Tu sei qui

Olimpiadi della fisica - 2015-2016

Docenti referenti: 
Serafino Maria Antonia
Destinatari: 
Studenti delle classi terze - quarte - quinte
Descrizione

Le Olimpiadi della Fisica è un'iniziativa promossa dal Ministero per l'Istruzione Università e Ricerca Scientifica  con l'Associazione per l'Insegnamento della Fisica ( A.I.F.) che ne cura l'organizzazione. Le Olimpiadi consistono in un torneo suddiviso in diverse fasi di selezione: la Gara di Istituto di primo livello ( nel mese di dicembre); la Gara Locale di secondo livello ( nel mese di febbraio ); La Gara Nazionale ( nel mese di aprile ). Tra i vincitori della Gara Nazionale, con un ulteriore prova, verranno designati i cinque componenti della squadra italiana che parteciperà nel mese di luglio a Zurigo, Svizzera, alle International Physics Olympiads ( IPhO). 

Nelle varie fasi gli studenti sono chiamati a risolvere individualmente, nel tempo stabilito dall'Associazione, una serie di problemi e test relativi agli argomenti trattati nei programmi di Fisica.  

Obiettivi

- Far crescere negli studenti l'interesse e la passione per lo studio della fisica

- Potenziare e valorizzare le eccellenze in ambito scientifico

- Sviluppare le capacità di confronto con altri studenti attraverso lo svolgimento di gare a livello di Istituto, Locale e Nazionale.

- Fornire ai partecipanti una opportunità di verifica delle proprie attitudini anche ai fini di un possibile orientamento universitario

Tematiche

Problemi - test relativi agli argomenti trattati nei corsi di Fisica

Modalità di realizzazione

La gara è rivolta agli studenti di terza, quarta e quinta di tutti gli indirizzi. La partecipazione alla gara d'Istituto è libera ma solo i migliori classificati parteciperanno alle gare successive. La gara di primo livello si svolge in Istituto: gli studenti sono chiamati a risolvere una serie di problemi e test relativi agli argomenti trattati nel corso di fisica. I testi della prova vengono prodotti dal Gruppo Olimpiadi dell'A.I.F.. Gli elaborati saranno corretti e valutati dai docenti di matematica e fisica dell'Istituto secondo i criteri definiti dal Gruppo Olimpiadi dell'A.I.F. a cui saranno inviati i punteggi ottenuti dai singoli candidati. Alle gare di secondo livello partecipano gli studenti segnalati dalla scuola seguendo la graduatoria dei punteggi ottenuti nella gara d'Istituto. Possono essere segnalati al più cinque studenti effettivi ed uno di riserva purchè il punteggio da essi conseguito sia superiore ad un punteggio minimo che verrà comunicato alle scuole al momento della consegna dei materiali per la gara d'Istituto. Con l'invio dei materiali per la gara d'Istituto verranno comunicate tutte le indicazioni per le gare di secondo livello. Successivamente, la segreteria delle Olimpiadi della Fisica convocherà per la gara Nazionale studenti selezionati secondo criteri stabiliti dal Gruppo Olimpiadi dell'A.I.F. A conclusione di quest'ultima, verrà composta la squadra italiana che sosterrà la competizione internazionale.

In preparazione alla gara di primo livello e in particolare a quella di secondo livello si prevede di organizzare alcuni incontri pomeridiani settimanali di una o due ore ciascuno per discutere e risolvere le prove assegnate alle Olimpiadi negli anni precedenti. 

Le prove degli anni precedenti sono reperibili all'indirizzo: http://www.olifis.it/index.php/problemi-olifis .

Tempi

- Venerdì 11 dicembre 2015, Gara di primo livello ( Gara d'Istituto )

- Martedì 16 febbraio 2016, Gara di secondo livello ( Gara Locale ), luogo da stabilirsi

- 14 - 16 aprile 2016 Gara Nazionale a Senigallia

- 10 - 18 luglio 2016 Gara Internazionale ( International Physics Olimpiads ) a Zurigo, Svizzera. 

Modificato da: 
serafino.mariaantonia
Data e ora di modifica: 
24/10/2015 - 17:29

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.61 del 08/11/2018 agg.14/11/2018